Affrettatevi a fare un giro in Myanmar! Il paese di Aung San Suu Kyi sta subendo delle trasformazioni radicali anno dopo anno ma la spiritualità che emana è ancora quella di un tempo. Le infrastrutture turistiche sono migliorate ed è oggi molto più semplice ed economico affrontare gli spostamenti all’interno del paese. Oltretutto dal 1 Settembre 2014 la possibilità di ottenere un visto per il Myanmar elettronico (e-visa) ha notevolmente semplificato la procedura per poter entrare.

il motto del turismo Myanmar è: Let the journey begin. Dal 2014 è davvero facile far cominciare il viaggio grazie al visto per il Myanmar elettronico (e-visa)

Fare il visto elettronico per il Myanmar è semplice ed economico. Qua sotto vi spieghiamo come si fa:

A chi interessa la procedura di visto per il Myanmar elettronico  (e-visa)?

Sono due le topologie di e-visa per l’ingresso in Myanmar:

  • Turistico
    • si può entrare solamente da 7 valichi, 3 aeroporti e 4 frontiere di terra (Yangon International Airport, Mandalay International Airport, Nay Pyi Taw International Airport, Tachileik Land Border, Myawaddy Land Border, Kawthaung Land Border). A parte gli aeroporti, tutti gli altri sono confini con la Thailandia. Fate molta attenzione alle frontiere terrestri perché molte aree della Birmania sono soggette a restrizioni ed entrando via terra rischiate di finire in un vicolo cieco con la sola possibilità di tornare indietro. Per sapere quali aree sono vietate e quali sono permesse, cliccate qui.
    • La validità della lettera di approvazione con cui potete recarvi alla frontiera è di 90 giorni a partire dalla conferma online della stessa.
    • Una volta entrati, potete rimanere per 28 giorni in Myanmar. E’ consentito un solo ingresso e se volete entrare nuovamente in Myanmar dovete applicare di nuovo per un e-visa.
    • ATTENZIONE! Ricordatevi che il vostro passaporto deve avere almeno 6 mesi di validità altrimenti la vostra richiesta verrà rigettata!
  • Affari/Business: la differenza principale con il visto turistico è che bisogna essere in possesso di una lettera d’invito da parte di una associazione, camera di commercio o società locale della Birmania. Per maggiori dettagli, cliccate qui.

Quanto tempo ci vuole per avere un visto per il Myanmar elettronico (e-visa)?

Dopo aver compilato il modulo online per fare richiesta e aver pagato, riceverete dopo 1 ora la conferma che le autorità del Myanmar hanno ricevuto la vostra domanda e di solito dopo 3 giorni la conferma della lettera di approvazione. Attenzione però a un aspetto importante:  la lettera di approvazione non significa avere un visto per il Myanmar! Potreste essere, per qualsiasi motivo, respinti alla frontiera. In generale comunque non avete nulla da temere a meno che non abbiate qualcosa da nascondere: la Birmania degli ultimi anni è molto orientata a promuovere e incrementare il turismo straniero.

NOVITA 2018! Dal 1 Aprile 2018 il governo del Myanmar ha introdotto il visto elettronico “Express Service”: con soli 6 dollari in più del costo del normale e-visa turistico potete avere il vostro visto entro 24 ore invece di 72.

Che cosa vi serve per avere un visto per il Myanmar elettronico (e-visa)?

Per fare la richiesta del visto elettronico per il Myanmar (e-visa) vi serve solamente una fototessera digitale a colori (altezza 4.6 cm e larghezza 3.8 cm) della dimensione massima di 2 MB. Essendo una fototessera deve essere centrata e non dovete assumere posizioni strane come mostrato dal sito e-visa Myanmar.

come deve essere fatta una fototessera da caricare per la richiesta del visto per il Myanmar (e-visa)

Difficile seguire tutte le istruzioni per editare la foto come da indicazioni? Non vi preoccupate, ci sono tool che fanno al caso vostro. Ad esempio PersoFoto, un applicazione free online che permette di generare fototessere digitali a partire da una fotografia digitale in vostro possesso. Con Persofoto potete editare e scegliere il formato che preferite. Sono disponibili decine di formati tra cui quelli per passaporto e visa.

.

.

Che cosa bisogna fare per avere un visto per il Myanmar elettronico (e-visa)?

Semplice! Compilare un form online e pagare tramite carta di credito. Dopodichè attendere la mail di conferma delle autorità Birmane. La compilazione del modulo è molto semplice e consta di pochi semplici passi:

  • Aprite la pagina https://evisa.moip.gov.mm/ e cliccate sulla barra menù o sulla box blu la scritta “Apply eVisa”.
  • La prima schermata vi chiede semplicemente che tipo di visto elettronico volete, di che nazionalità siete e da quale frontiera entrate. Quindi Security Code e procedete:prima schermata del modulo online per la richiesta del visto per il Myanmar (e-visa)
  • La seconda schermata vi chiede i vostri dati personali e un pò di dettagli sul vostro viaggio. Come per altri paesi vi viene richiesto un hotel o alloggio di riferimento per la vostra permanenza in Myanmar. Vi basta prenotare un hotel con cancellazione gratuita o semplicemente scrivere un hotel nel quale avete intenzione di soggiornare, niente di vincolante. Attenzione però a non scrivere alloggi non registrati o non ufficiali (ad esempio couchsurfing o homestay) per non incappare un rifiuto. Abbiamo notizie di richieste di e-visa rigettate per questo motivo. Specificate se viaggerete con un agenzia o meno, ma non vi preoccupate, in nessun caso verrà pregiudicata la vostra richiesta. Infine caricate la vostra foto come da indicazioni che vi abbiamo dato al paragrafo sopra.
  • Non vi resta che rivedere se i vostri dati sono corretti e procedere al pagamento di 50 dollari. Entro tre giorni dovrebbe arrivarvi la conferma con lettera di approvazione via mail. In caso negativo controllate la vostra richiesta qui. Nel caso in cui la vostra richiesta venga rigettata purtroppo non avete diritto nè a rimborsi nè ad avere spiegazioni riguardanti le motivazioni. la lettera di approvazione da consegnare alla frontiera per il visto per il Myanmar elettronico turistico (evisa)
  • Stampate la lettera di approvazione e presentatela assieme al passaporto (ricordatevi: validità almeno 6 mesi) alle autorità Birmane appena arrivati in Myanmar. ATTENZIONE: come potete leggere dalla lettera di approvazione “sarebbe” necessario dimostrare di avere sufficiente denaro per tutta la permanenza in Myanmar e di avere un volo di uscita. Le autorità del Myanmar non sono così fiscali e non vi faranno alcun problema per nessuno dei due punti sopraccitati. Rimane però un problema: alcune compagnie aeree, per non incappare in multe o sanzioni da parte dello stato, vi chiedono di esibire il volo di uscita per poter farvi salire a bordo. Se pensate di uscire dalla Birmania via terra o non avete ancora preso il biglietto di ritorno al momento della partenza, sappiate che c’è questo rischio.

Ultima nota di attenzione!

Nella sfortunatissima eventualità che stiate cercando di fare richiesta per e-visa Myanmar durante il periodo del Thingyan (l’epocale festa nazionale Birmana, nostro Presidio Slow Travel) e le altre festività pubbliche, sappiate che il normale e-visa non verrà processato mentre l’ “Express Service” sì, quindi dovete tenerne conto. Il Thingyan nel 2019 durerà dal 13 al 16 Aprile.