I Presidi Slow Travel, che siano luoghi fisici o mentali – ad esempio un ostello dove si respira l’aria di accoglienza, una artigiano davvero dotato, un museo nascosto e scoperto per caso, un evento tradizionale o innovativo – hanno tutti in comune di rispondere a una o più delle caratteristiche che abbiamo descritto nel Travel Slow Manifesto. Vorremmo che essi non cessassero mai di esistere e per questo abbiamo deciso di fare una lista di presidi da salvaguardare.

 

Se cliccate sulle icone-lumaca si aprirà un post interamente dedicato al presidio in cui vi raccontiamo la sua storia, le curiosità e le informazioni pratiche che permettono di arrivare.  I Presidi Slow Travel sono per noi dei “luoghi” speciali e… speriamo lo diventino anche per voi!

Segnalate anche voi il vostro presidio Slow Travel!

La mappa sarà costantemente aggiornata – specialmente ora che siamo impegnati nel nostro Grande Viaggio – e speriamo anche nel vostro aiuto: grazie al form che trovate qui sotto potete segnalarci anche voi quelli che pensate dovrebbero essere inscritti nella lista dei Presidi Slow Travel. Vi ricordiamo che non sono necessariamente luoghi in senso stretto: possono essere anche eventi, persone, associazioni che hanno la caratteristica comune di essere slow secondo i principi che ci siamo dati nel nostro manifesto: consapevole, genuino, intimo, sorprendente, toccante, illuminante.

Segnala il tuo Presidio Slow Travel!
*
*

Grazie per averci aiutati!